TUTTI IN PISTA DAL 16 FEBBRAIO, AL VIA LA NUOVA STAGIONE

12 febbraio 2022
Ormai manca poco.
Le porte dell'Ippodromo di Vinovo stanno per aprirsi con la prima riunione di trotto dell'anno.
Nel mese il calendario proporrà due appuntamenti il 16 febbraio, con un programma arricchito dalla Tris Quartè Quintè sul doppio km per cavalli anziani di ottima qualità, e il 23 febbraio.
Poi a marzo un mercoledì (il 9) e le due domeniche a fine mese.
Solo l'antipasto per un ulteriore avvicinamento ai Gran Premi, le corse più attese da tutti non solo per i premi che mettono sul piatto.
Domenica 10 aprile è in programma il GP Costa Azzurra, Gruppo 1 da 154mila euro e la domenica successiva il GP Città di Torino per maschi e femmine (entrambi da 66mila euro).
Dopo il mese di maggio con tutte le domeniche con le corse al trotto arriverà la stagione delle corse serali tra metà giugno e agosto.
E poi domenica 4 settembre a Vinovo sarà il turno del GP Marangoni (anche Filly) e martedì 1 novembre ancora a Vinovo il GP Orsi Mangelli.
Appuntamenti clou per un 2022 che vedrà la pista torinese sempre in prima fila, rappresentante di una filiera ippica piemontese che negli ultimi anni è diventata sempre più punto di riferimento in Italia.

Il livello del lavoro fatto da HippoGroup Torinese è rappresentata anche dal rapporto sempre più intenso e stretto con i colleghi dell'ippodromo di Cagnes-sur-Mer. La pista regina della Costa Azzurra anno dopo anno è diventata grande non solo in Francia e vede in Vinovo il suo reale punto di riferimento nel nostro Paese. Ecco perchè quest'anno ancora di più ci saranno collaborazioni sportive e non solo.

UFFICIO STAMPA IPPODROMO DI VINOVO

Condividi: