ZONK DI GIRIFALCO E URAGANO OP

PROTAGONISTI DEL POMERIGGIO

7 maggio 2018
In un caldo e soleggiato pomeriggio domenicale si è svolta la prima riunione del mese di maggio all’ippodromo di Vinovo. Le due corse più ricche del convegno sono state vinte da Zonk Di Girifalco e Uragano Op nella corsa riservata ai gentlemen.

Nel premio Ostorero, Zonk di Girifalco dominava a proprio piacimento la corsa, finendo con un 42 per gli ultimi seicento metri, misura che soddisfava a pieno il suo mentore Mimmo Zanca.
“Se riesce a fare queste velocità con una ferratura pesante, non so cosa potrà fare quando potrò finalmente alleggerirlo”. Le parole soddisfatte di Zanca ai microfoni in premiazione. Peccato per il brutto inciampone al termine della prima curva per Zaccheo Del Ronco, che si proponeva ai lati del leader. Al secondo posto arrivava un’ottima Zamora Font con Michela Racca, su Zeus Lovers Treb e Max Castaldo, da tenere d’occhio alla prossima uscita.

Nella corsa riservata ai gentlemen, premio Allez Vite Blue, uno dei cavalli più importanti che abbiano avuto in scuderia negli anni la famiglia Bechis, vinceva proprio lui Michele Bechis con Uragano Op che, nonostante i 40 metri di penalità, scherzava con gli avversari andando a vincere senza nessun problema. Bello il siparietto in premiazione con papà Bechis, che premiava il figlio.
“Uragano è un cavallo che ci sta dando molte soddisfazioni, nelle ultime uscite è stato sempre sfortunato, pur correndo benissimo non riusciva a portarsi a casa la vittoria. Lo stimiamo molto, speriamo che possa avvicinarsi ai livelli di Allez Vite Blue. Un ringraziamento speciale per l’ottima preparazione, oltre a Paolo Mirabello, anche a Cosimo Cangelosi.”

Nelle altre corse emergevano Vincent Ferm, in aperura di programma con Andrea Farolfi per il training di Mauro Baroncini. Nella seconda corsa, ottima prestazione per Zucchero Roc e Filippo Rocca, che nonostante i 20 metri di handicap emergeva sul resto del gruppo. Un cavallo che sin dalle prime battute ha dimostrato un’ottima maturità. Nella terza del convegno tornava al successo Vip, con Tommaso Di Lorenzo, mentre nella sesta del programma arrivava il doppio per il team di Zanca, al sediolo di Sonny Side, che risolti i suoi problemi, vinceva all’ottima media di 1.13.3.
In chiusura tradiva l’impegno Simone Mollo che su palo buttava via un sicuro secondo posto, lasciando la vittoria a Emanuele Masoero con Omega D’Alfa, cavallo allenato da Max Regge.
Prossimo appuntamento per Vinovo, domenica 13 maggio, giorno dedicato alla festa della mamma, dove nel parterre potrete trovare le Azalee dell’Airc.

eb

Scarica gli allegati:

arrivi_6maggio

Condividi:

Ippica by BetFlag