DEA DI NOME E DI FATTO

VINCE LA FINALE DELLE BREEDERS

29 giugno 2024
Dea Sprint Bar, vince oggi a Farjestad in Svezia, la finale delle Bronsdivisionen.
Con un percorso esterno da cardiopalma, la figlia di Muscle Hill e Lana Del Rio, non teme le corsie esterne e si impone alla media di 1.11.0 sui 2.140 metri.
Abbassa ancora il suo personale fatto in occasione della vittoria nella qualificazione a Mantorp il 1 di giugno.
Belle le parole di Alessandro Gocciadoro in premiazione:
Una cavalla fantastica, che rende onore a sua mamma. Una campionessa che ha vinto tutto a tre anni e tanto nel resto della carriera, in Italia e Francia. Dea aveva bisogno di crescere di maturare ora, come sta dimostrando, ha raggiunto il livello che merita. Si è anche tranqulizzata caratterialmente divantando più gestibile.
Sono così due i successi consecutivi, per la pupilla di Louis Baudron e dei Truccone, come due sono quelli francesi, oltre a quelli italiani.

eb

Condividi: