FABIO SETTIMIO MOLLO, LA PRIMA IN CASA

2 luglio 2018
Venerdì sera è andata in pista la seconda corsa al trotto montato dell’anno sull’anello torinese.
Corsa che è stata capace di catturare l’attenzione del pubblico presente nel parterre, che con entusiasmo ha accolto la bella novità, avvicinandosi tutti allo steccato, quasi per viversi meglio il momento.
La vittoria andava a Fabio Settimio Mollo, che dopo essere passato al comando della corsa al passaggio davanti alle tribune in sella a The Best Dream, ha dominato la corsa a proprio piacimento. È la sua terza vittoria in questa disciplina, tanto amata da tutta la famiglia.
La prima per Fabio era arrivata a Montecatini con Rick Del Duomo, quando con grinta e determinazione, risolveva la corsa in un solo parziale. La seconda a Milano, con un cavallo complicato come Sherwood Bi, dove solo grazie alla tecnica, riusciva a contenerne gli ardori nelle cinque partenze richiamate. Tecnica che è frutto di anni di esperienza, in cui Fabio ha spesso messo a sella i propri allievi prima di venderli a fine carriera, in maniera che fosse più semplice per il nuovo proprietario domarli alla nuova vita.
Il successo con The Best Dream, oltre alla bella coppa messa in palio da Maurizio Grosso, compartecipe nell’allevamento di Traders, a cui era intitolata la corsa, ha portato Fabio nel giusto ruolo che gli spetta sulla pista di casa.
Una soddisfazione immensa, per un cavallo non sempre disponibile, che nell’occasione si è trasformato in un agnellino, bello, fluido senza mai neanche accennare all’errore. Una volta assunto il comando e messo sul passo il proprio allievo, si rendevano intangibili per gli avversari.
Se per Fabio c’era la coppa al fantino del vincitore, per Matteo La Iacona, proprietario di The Best Dream, andava la prima chance di poter avere una monta gratuita del campione al Montè , Traders, messa a disposizione dal suo entourage, al proprietario del cavallo vincitore di una speciale classifica stilata in base alle corse al Montato effettuate da qui a fine anno sulla pista di Vinovo.
eb

Condividi:

Ippica by BetFlag