Corse

23 ottobre 2019

BATTERIE ORSI MANGELLI 2019

I NUMERI IN TV SABATO 26 OTTOBRE

Di seguito l’elenco dei venti cavalli partecipanti alle due batterie del Mangelli, intitolate a Giuseppe e Vittorio Guzzinati.
Quest’anno si è deciso di intitolare a due dei personaggi più importanti della storia del trotto europeo, le due batterie di una delle corse più importanti per i tre anni.
5 i cavalli esteri che hanno accettato l’ingaggio e cercheranno di far suonare il proprio inno in premiazione.
Molto gradita la presenza del Derby Winner, Alrajah One, cavallo anche un po’ di casa torinese, anche se di proprietà partenopea, con i due a   [continua]

Scarica gli allegati:

BATTERIE_OrsiMangelli2019
20 ottobre 2019

AXL DICE NO, ABER DICE SI!

Buon profilo tecnico quello di sabato a Vinovo, con in particolare due corse di livello che hanno saputo stuzzicare la fantasia dei giocatori.
La più importante era la preparazione per il Mangelli, corsa di gruppo 1 che andrà in scena il 1° di novembre. Grande atteso Axl Rose, allievo dei Gocciadoro che dopo una splendida carriera aveva perso in malo modo al Derby, quando un errore al termine della penultima curva gli era fatale, tanta voglia di riscatto nell’occasione odierna, dove però qualcosa non quadrava. Già non bello e di galoppo nelle fasi di riscalda   [continua]

Scarica gli allegati:

Arrivi19ottobre
19 ottobre 2019

ARRIVI UFFICIALI E RELAZIONI 19 OTTOBRE

Si pubblicano in allegato gli arrivi ufficiali e la relazione della giuria delle corse di sabato 19 ottobre
19 ottobre 2019

GRAN PREMIO ORSI MANGELLI

GLI ISCRITTI

Resi noti gli iscritti al Gran Premio Paolo e Orsino Orsi Mangelli, che andrà in pista a Vinovo il 1 di novembre. È la quarta volta che la prestigiosa corsa approda sul nostro anello. 23 gli iscritti nei maschi, mentre 40 le femmine del Filly.
Corsa internazionale di gruppo 1 con una dotazione di 363.000 € per l’open, e gruppo II, 88.000 € per le femmine.
La formula dell’Open, sarà la solita due batterie da 10 partecipanti, dove accederanno i primi 4, per disputare poi un’ora e mezza dopo la finale.
Come si può evincere dagli iscritti, la corsa si pre   [continua]
17 ottobre 2019

ROCCIAMELONE, NON CE N’È PER NESSUNO

Nel Tqq del mercoledì torinese, emergeva senza nessun problema il favorito Rocciamelone, sapientemente guidato da Andrea Guzzinati, che vinceva la corsa lasciando andare Sogno D’Amore in percorso dispendioso.
Pupillo di Paolo e Pino Rossi, Rocciamelone, si è sempre dimostrato nella sua carriera un soggetto adatto a queste corse. Alle sue spalle lasciava Sogno D’Amore, su Roxette Grif, unica ad emergere dal primo nastro, su Tinto Del Nord e Valencia Min, per i numeri 13-15-3-16-19. La quota Tris: 13-15-3 pagava 33,65 € il Quarte: 13-15-3-16, 76,27 € e il Quintè: 13-   [continua]

Scarica gli allegati:

arrivi16ottobre
16 ottobre 2019

RELAZIONE GIURIA E ARRIVI 16 OTTOBRE

Si pubblicano la relazione della giuria e gli arrivi ufficiali delle corse del 16 ottobre.
16 ottobre 2019

SABATO AXL ROSE, OSPITE SPECIALE

Un sabato di spunti interessanti quello dell’ippodromo di Vinovo, con una corsa di preparazione al Gran Premio Orsi Mangelli che andrà in pista il 1° di novembre, in una giornata che sarà ricca di attrazioni collaterali alle corse e che saprà intrattenere il pubblico.

Nel contesto prossimo, con l’ippodromo sempre partner per il mese della prevenzione ai tumori femminili con la vendita dei biscotti della ditta Briccodolce il “Cuore Rosa” per la campagna Life Is Pink della Fondazione Piemontese Per La Ricerca Sul Cancro di Candiolo, a farla da padrone sar&agr   [continua]
16 ottobre 2019

L’IPPODROMO SI VESTE DI ROSA PER LIFE IS PINK

Il mese di ottobre si tinge di rosa anche per l’ippodromo di Vinovo partecipando alla campagna benefica dedicata alla lotta ai tumori femminili. La ricerca fa passi avanti ogni giorno ma ha bisogno di essere sostenuta. Ed allora ecco le campagne di sensibilizzazione con i Fiochi Rosa ed i biscotti del “Cuore Rosa”. Se con i fondi raccolti con l’edizione dello scorso anno l’Istituto di Candiolo è stato dotato di un ecografo di ultimissima generazione, quest’anno “Life Is Pink” ha un progetto ancora più ambizioso: finanziare e promuovere screening gratuiti per prevenire e combatte   [continua]
14 ottobre 2019

TRIS, QUARTÈ E QUINTÈ MERCOLEDÌ A VINOVO


Mercoledì 16 ottobre si ritorna in pista all’ippodromo di Vinovo. Sette corse in programma con l’ultima del pomeriggio dedicata alla Tris Quarte Quinte nazionale.
19 cavalli al via sul doppio km disposti su tre nastri. Complicato come sempre fare un pronostico noi andiamo su Rocciamelone (13) pupillo di Paolo e Pino Rossi che, con la guida di Andrea Guzzinati, potrebbe andare a caccia del successo che gli manca da un po’. Corsa assolutamente adatta, come distanza e per la sua duttilità nei nastri, data anche dagli anni di carriera. Sistemato al secondo nastro di   [continua]
13 ottobre 2019

BUONA LA SECONDA PER BARDO DI POGGIO

Un discreto pubblico faceva da cornice alle corse di sabato 12 ottobre all’ippodromo di Vinovo.
Partendo dalla prima corsa, si confermava Angelique, allieva della scuderia Louisiana che dava per l’ennesima volta dimostrazione del suo valore. Al secondo posto arrivava Arizona Ek, su di un ottimo Artù Mabel, che girava tutta strada ai lati della battistrada.
La seconda corsa, vedeva la vittoria alla seconda uscita di Bardo Di Poggio, portacolori della scuderia Incolinx, guidato dal suo preparatore Erik Bondo. Un cavallo molto stimato dal team, dal quale ci si aspettano cos   [continua]
12 ottobre 2019

RELAZIONE E ARRIVI DEL 12 OTTOBRE

Si pubblicano la relazione della giuria con gli interventi presi e gli arrivi ufficiali delle corse del 12 ottobre all'ippodromo di Vinovo.
11 ottobre 2019

RINNOVI LICENZE E COLORI

ACCESSO AL SIAN OPERATORI IPPICI

Ricordiamo che il SIAN per Operatori Ippici è l’unico sistema valido per effettuare i rinnovi.
In vista della scadenza rinnovi Licenze e Colori, fissata dal Ministero al 30 Novembre, HippoGroup Cesenate ha scritto una breve guida per gli Operatori Ippici che devono ancora registrarsi sul portale SIAN del MiPAAF.
Il PDF è visibile nell’allegato e sul sito internet di HippoGroup Cesenate al seguente link:

https://www.ippodromobologna.it/2019/10/10/registrazione-accesso-sian-operatori-ippici/

Ricordiamo che il SIAN per Operatori Ippici &eg   [continua]

Scarica gli allegati:

accesso_SIAN_operatori
9 ottobre 2019

VINOVO IN ROSA

Sabato Corse e per tutto il mese “LIFE IS PINK”

Da sabato 12 ottobre e per tutto il mese anche l’ippodromo di Vinovo parteciperà alla campagna contro i tumori femminili, Life Is Pink, con il “Fiocco Rosa” della Maratona della Solidarietà che colorerà la nostra tribuna e con i biscotti dell’azienda torinese Briccodolce, il tutto a favore della Fondazione Piemontese per la ricerca sul Cancro di Candiolo. Il “cuore rosa”, biscotti messaggeri di sensibilità, dolcezza e generosità, il cui ricavato sarà in parte devoluto alla Fondazione, saranno in vendita alla cassa del Bar della tribuna e nella Bouvette   [continua]
8 ottobre 2019

VENERDI' 1° NOVEMBRE G.P. ORSI MANGELLI

Confermato a Torino il Gran Premio Paolo e Orsino Orsi Mangelli del 1° novembre prossimo.
L'ippodromo di Vinovo sarà dunque teatro per il secondo anno consecutivo dell'importante corsa internazionale che avrà un montepremi complessivo superiore ai 400mila euro.
Formula tradizionale per l'Orsi Mangelli con due batterie e finale per i migliori cavalli di tre anni italiani e stranieri.

Come sempre l'ippodromo di Vinovo in questa occasione proporrà al pubblico non soltanto bellissime corse ma una serie di intrattenimenti per tut   [continua]
1 ottobre 2019

COAST TO COAST DI ZANELLA

Nell’ultimo convegno del mese di settembre, nel centrale di giornata emergeva come da pronostico Zanella, la pupilla dei coniugi Borini, allenata da Gino Salacone e interpretata da Max Castaldo. Corsa vinta tatticamente dopo aver preso il comando della corsa al passaggio davanti alle tribune, lasciando così scoperto il maggiore avversario Zilath Jet, che non poteva far altro che subire lo schema. Entrata in retta la bella figlia di Ready Cash e Iuta andava agevolmente per la propria strada lasciando alle sue spalle la lotta per la piazza d’onore, che andava a Zaffiro Gzo che ne aveva la   [continua]